venerdì 28 agosto 2009

FOTO DELL'ICONOCLASTIA IN PROGRESS AD ORISTANO...

Ringraziamo un caro amico che ci ha voluto fornire le seguenti fotografie dell'altare della Cattedrale di Oristano.


L'altare prima dello scempio arcivescovile...
j



L'altare oggi mentre viene "smontato" e imballato...


8 commenti:

Anonimo ha detto...

Evviva i novatori!

Anonimo ha detto...

Lo si rivedrà dove era, come era. solo con una "bella" mensa davanti che un domani non sarà difficile far sparire.

Sartiglio

Anonimo ha detto...

Ma cosa fanno?
Qui c'è da essere viglili? e se non tornalì...
Qualcuno ha contatti con il vescovo emerito?

Francesco Colafemmina ha detto...

Caro Sartiglio,

l'altare sarà rimontato ma ormai demolito... Infatti verranno eliminate non precisate "aggiunte" allo stesso ed è stata divelta la pavimentazione che sarà riposizionata in maniera differente.
L'altare farà - come prassi ormai -da scenografia alla "sede" dei ministranti.

Vedi sul profilo Facebook di Fides et forma la lettera scritta al Soprintendente di Cagliari dal sottoscritto.

Work in progress ha detto...

This is a very good job!

smoira ha detto...

Mi sono venuti i brividi. Sopratutto al vedere la foto dove l'altare sembra piangere sangue...ma perchè portano avanti questa politica? Perchè smantellare le nostre Chiese? Perchè imballare altari come questo, dove per secoli si è consacrato il Pane e il Vino e dove dal Cielo è disceso Nostro signore? PERCHE'???

P.S. Mi sono cancellata da FB...adesso sono su Twitter.

Areki ha detto...

Questi che hanno smontato l'altare hanno commesso un grave abuso....
Io abito vicino Cassino e nel Monastero di montecassino vi è un bellissimo altare barocco che non è stato mai smontato o modificato e si celebra tuttora su di esso la santa messa. Il Vescovo di Oristano ha commesso un grave abuso ne risponderà davanti a Dio.
don Bernardo

Tavarone ha detto...

Sanna vuol fare precisamente quello che Tettamanzi fece a Genova!

(prego documentare l'analogo scempio, negli anni '90 , al Duomo di San Lorenzo)