mercoledì 16 novembre 2011

UNA CHIESA A SETTIMANA N.5

Chiesa dei Santi Eusebio e Maccabei - Garbagnate (MI)
Chiesa parrocchiale "sub umbra Petri" dei SS. Eusebio e Maccabei - Garbagnate Milanese

Data di dedicazione: 8 giugno 1940
Progettista: Ing. (?) Aresi
Aggregazione alla Basilica di San Pietro: 5 settembre 1959

Quella di Garbagnate è un'altra memoria dell'impegno profuso dal Beato Cardinal Schuster nell'edilizia sacra della diocesi ambrosiana. Le forme ricalcano il modello basilicale, reintepretato con un singolare slancio verticale che risente (ad es. nelle arcate e nelle lesene della facciata) dell'esperienza razionalista italiana del ventennio. L'interno è in stile neoromanico. Notevole la distanza fra la bellezza armoniosa e solenne dell'altare non certo antico, ma degli anni '40 e la patetica mezzaluna di pietra che oggi lo sostituisce, frutto di un recente adeguamento liturgico. 

Vista dall'alto
La chiesa dopo l'edificazione del campanile (1957)
Interno
Navata centrale
L'altare com'era...
L'altare com'è oggi, dopo il meschino adeguamento liturgico!
L'altare (sic!) visto da vicino... impressioneeee!!!
Ulteriori informazioni, anche riguardo alle preziose opere d'arte custodite nella chiesa, sul sito www.chiesedigarbagnate.com 

P.s.: a causa di vari impegni personali la rubrica è slittata di una settimana. Recupererò nei prossimi giorni... Intanto preghiamo per questa nostra Italia nelle mani dei banchieri, dei massoni e dei cattolici dialoganti. Solo quando - a breve e per volontà di chi ci governa - finiranno i soldi, la CEI si renderà conto di quanto denaro è stato sprecato fra adeguamenti liturgici, nuove orride chiese ed evangeliari fumettistici... 

4 commenti:

Andrea ha detto...

A proposito del commento finale di Francesco, in particolare sul tema del "DIALOGO" (in senso hegeliano: "Chiesa+Mondo=NeoChiesa"), chi vuole può dare un'occhiata a un mio commento su un altro blog:

http://paparatzinger4-blograffaella.blogspot.com/2011/11/bioetica-cei-cultura-muta-atteggiamento.html

Ricordo poi la preghiera a San Giuseppe "A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione, ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, dopo quello della tua santissima sposa. Per quel sacro vincolo di carità che ti strinse all'Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio..."

Anonimo ha detto...

That is one ugly "half-moon" altar.

Anonimo ha detto...

Non solo l'altare ... ciò che hanno fatto è tutto un 'ugly'!
N

Andrea Carradori ha detto...

Peccato che Francesco dopo averci deliziato con le prime foto alla fine, proprio quando la tradizione italica dice : "dulcis in fundo" ci fa sorbire delle amarissime pasticche ...
Prego l'ottimo Dott. Colafemmina di usarci la carità di farci innalzare e inebriare lo spirito con qualcosa di più bello che le "soluzioni finali" degli altari distrutti ...
Abbiamo tanto bisogno, in questo momento di "dulcis in fundo" ...
Grazie