martedì 20 dicembre 2011

IL NUOVO RITRATTO DI MONSIGNOR LIGORIO E L'ARTE DI PASQUALE CIPOLLETTA

Ritratto di Mons. Ligorio - Pasquale Cipolletta
Recentemente ha realizzato il ritratto di S.E. Mons. Salvatore Ligorio, Arcivescovo della Diocesi di Matera-Irsina. La sua pittura si sostanzia di colori e immagini spesso oniriche, che profumano di vitalità e tradizione. La tradizione del Sud Italia che spesso ritorna nelle sue opere. Sto parlando del pittore Pasquale Cipolletta, artista nato a Torino nel 1970, ma dal cuore estremamente meridionale, venato di melancolia e luminosa tenerezza. Tanto che il Comune di Piano di Sorrento, in occasione del Bicentenario della sua proclamazione, gli ha dedicato una mostra personale nel 2008, finita poi in un catalogo pubblicato dalla Felice Cervino Editore.

Mater Purissima
Giorno di sole
Mentre talune Diocesi preferiscono attardarsi sull' "arte contemporanea" fa immenso piacere sentire che un Vescovo decide di aggiungere anche il suo ritratto alla serie dei suoi predecessori ospitata nel Palazzo Arcivescovile di Matera e per farlo si affida al pennello di Cipolletta. Una speranza in più per il futuro dell'arte sacra.



Chi fosse interessato a contattare l'autore, può farlo direttamente inviandomi una email al solito indirizzo: fcolafemmina@safeweb.it 

1 commento:

Andrea ha detto...

Il marstro Cipolletta è un ritrattista davvero sensibile.